Al Gabbiano Jonathan
che è in ognuno di noi
(Richard Bach)

 

CENTRO RICERCHE E RELAZIONI CORNAGLIA

 

Il Centro Ricerche e Relazioni Cornaglia (Ce.R.R.Co.) è una libera associazione culturale, apolitica e senza fini di lucro. E’ stata voluta dal celebre cardiologo professor Pier Federico Angelino, primario dell’Ospedale Molinette di Torino e fondata insieme ad altri colleghi ed amici nel 1982, per onorare la memoria di Francesco Cornaglia, imprenditore che legò la sua vita al mondo della Medicina con grande disponibilità e generosità.
Il centro sviluppa relazioni interdisciplinari tra Tecnici e Medici e conduce studi e ricerche in campo sanitario e socio-assistenziale. Si dedica da molti anni alla ricerca coordinando gruppi di esperti nei vari campi correlati alle sue finalità: medici, sociologi, psicologi, filosofi, economisti, ingegneri ed architetti ecc.. Le ricerche sono sempre orientate al miglioramento delle qualità della vita di malati, diversamente abili ed anziani. Il Ce.R.R.Co. collabora sovente con Istituzioni nazionali ed internazionali, Enti ed Università, contribuendo a programmi di studio, ricerca e formazione, specialmente riferiti alla Geragogia.

GERAGOGIA: Il fine della Geriatria e della Gerontologia moderna è non soltanto curare i vecchi, bensì “prendersi cura” di loro, renderli protagonisti e non vittime di una vecchiaia costruita invece che subita. Ciò può avvenire soltanto attraverso  una continua opera di costante educazione e di informazione per gli anziani over 65. E’ questa l’essenza della “Geragogia” scienza geriatrica moderna, la psico-pedagogia dell’invecchiamento”.

Dottor Franco Cravero, geriatra emerito

 

PRIMA PAGINA: Fatti, Incontri & Interviste

La nuova sede territoriale e la biblioteca stanno aprendo nuovi orizzonti

Grazie all’accordo con la Diocesi di Alba le attività nelle sede di Via Maestra 30, condivisa con l’Ufficio Regionale della Pastorale della Salute e degli Anziani, stanno sviluppando nuove sinergie grazie alle quali possiamo unire le nostre competenze ed esperienze sempre più a favore della qualità della vita delle persone che hanno difficoltà perché ammalate, disabili o semplicemente anziane. Il reciproco scambio di informazioni ed inviti a studi, riunioni, convegni ecc. consente un miglioramento delle conoscenze e pertanto delle iniziative che riguardano in particolare le condizioni ed i problemi dell’invecchiamento della popolazione, fenomeno in costante crescita e difficoltà sul piano sociale e per la governance della spesa sanitaria ed assistenziale. 

 


Ce.R.R.Co. conduce un nuovo studio “Anziani verso il 2030, i rapporti con la famiglia e la società, la tutela della salute e la governance della spesa sanitaria ed assistenziale

Lo studio è condotto seguendo i temi più importanti ed attuali per l’Anziano in cammino verso il 2030. Tematiche indipendenti, ma collegate alla vita dell’Anziano nel contesto sociale moderno, svolte da esperti, introdotte da noti specialisti per lo più autori che hanno già collaborato con il Ce.R.R.Co. in precedenti studi e ricerche cui si uniranno alcune interviste, condotte da giornalisti professionisti, che integreranno la ricerca.
Lo studio esiterà con la pubblicazione di un nuovo “Quaderno” della collana “La Stagione dei Grandi Adulti” che verrà diffuso, come sempre, gratuitamente in occasione di convegni ed incontri sul tema e che potrà essere scaricato direttamente dal sito. www.centrocornaglia.org  


Continua la diffusione dei “Quaderni” della collana “La Stagione dei Grandi Adulti”

Tutti gli studi condotti dal Ce.R.R.Co. continuano a fare il loro percorso di diffusione e di follow-up nelle varie occasioni d’incontro durante le quali ci è possibile presentarci e presentare i risultati della nostra attività. I più recenti avvenimenti che ci hanno consentito di distribuire gratuitamente i nostri “quaderni” sono stati: Il convegno sul volontariato tenutosi ad Alba con oltre 200 presenze; la conferenza alla Manager Italia di Torino con circa 100 presenze, la collaborazione con gli assistiti del Fasdac 500 ecc. Prossimamente parteciperemo al Convegno Internazionale Sinfor Age all’Università di Barcellona, al Convegno sulla Terza e Quarta età e le conferenze sulla Ludopatia ad Alba, alla riunione del Consiglio dei Seniores della Città di Torino ed altre riunioni.


A Pollenzo la commemorazione del Prof. Pier Federico Angelino

Si terrà il 12 novembre 2016 nella stupenda sede della “Corte Albertina” di Pollenzo (CN) il Convegno Regionale di cardiologia “La morte cardiaca improvvisa”. E’ prevista una grande affluenza di Cardiologi da tutto il Piemonte e di pubblico perché il tema riguarda tutti i cittadini di ogni età, ma anche le Autorità civili, gli Enti di assistenza e sicurezza e i Centri sportivi. In quell’occasione sarà commemorata la figura del professor Angelino che fu antesignano della Cardiologia moderna: prima Unità Coronarica del Piemonte, fondatore della Società di Informatica Medica e del nostro Ce.R.R.Co.


Ad Alba un convegno ed una conferenza sulle Ludopatie. Save the date!

Grande e crescente male che può colpire persone di tutte le età e non ha ancora rimedi efficaci.
Con la regia della Consulta Regionale della Pastorale della Salute e degli Anziani si terranno due momenti di studio ed informazione, entrambi a febbraio 2017, ad Alba, presso il Palazzo Banca d’Alba si terrà il convegno scientifico con la presenza di eccellenti specialisti e successivamente, sempre ad Alba presso la Sala Ordet, un ‘incontro con la popolazione condotto degli stessi conferenzieri.

Informazioni aggiuntive

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Potete consultare la nostra Privacy Page. Accetto i cookies da questo sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information